Workshop per Combattere Ansia e Panico: 10 Imperdibili Motivi Per Iscriversi

    0
    3153
    10 Imperdibili Motivi per Partecipare al Workshop di Basta Ansia
    Grazie a questo evento di Basta Ansia potrai gestire ed eliminare pensieri ansiosi ed attacchi di panico, esercitando un controllo su mente e corpo.

    Che cosa è l’ansia?
    In quale maniera riconoscere il malessere da essa generato?
    Come poter imparare a gestire i pensieri che innescano vissuti di panico, agitazione, nervosismo, irrequietezza e tensione interna?
    Attraverso quali strategie è possibile ottenere un controllo sulla propria mente e sulle reazioni fisiologiche ad essa connesse?
    Quali interventi operativi mettere in atto per fronteggiare ansia e attacchi di panico?

    Il Workshop “METTI K.O. L’ANSIA”, ideato dal Dottor Benedetto Astiaso Garcia, è rivolto a tutti coloro che desiderano apprendere strategie operative finalizzate alla remissione sintomatologica dell’ansia e delle manifestazioni panicose.

    Attraverso un approccio di natura sia teorica che esperienziale, verranno offerti strumenti pratici ed efficaci per gestire pensieri ansiogeni ed esercitare un controllo attivo su mente e corpo.

    “METTI K.O. L’ANSIA” ti insegnerà a gestire i pensieri di natura ansiosa che ti impediscono di vivere la vita che vorresti, acquisendo tecniche operative rivolte alla prevenzione ed alla gestione di quelle inquietudini, paure e preoccupazioni che invalidano la qualità delle tue giornate e delle tue relazioni.

    Test Gratuito Ansia e Autostima

    Ecco 10 imperdibili motivi per cui devi partecipare al Workshop di Basta Ansia:

    1CONOSCERE L’ANSIA

    L’ansia non è assolutamente uno stato psichico da debellare ed eliminare, ma solamente una importantissima risorsa che devi imparare a gestire e controllare.

    L’ansia è un’emozione naturale ed universale sviluppata per anticipare il pericolo e preparare l’individuo a risposte di tipo attacco-fuga, favorendo funzioni evolutive quali la sopravvivenza della specie.

    Cosa accade realmente nella tua mente e nel tuo corpo quando si innescano pensieri ansiogeni e di natura panicosa?

    Come poter gestire ciò che oggi ti perseguita?  

    2IMPARARE A IDENTIFICARE I PROPRI PENSIERI

    Riuscire a riconoscere i pensieri ansiogeni rappresenta il primo ed importantissimo passo necessario per la gestione di qualunque tipo di malessere.

    Lo stato ansiogeno che vivi è sempre legato al timore di una minaccia, più o meno probabile, più o meno imminente.

    Come poter dare un nome a ciò che ti fa soffrire?

    Attraverso quali strategie operative è possibile affrontare i pensieri che si accumulano nella tua mente?

    3SVILUPPARE STRATEGIE PER DISTANZIARSI DAI PENSIERI DISFUNZIONALI

    Imparare a separarti dai tuoi stessi pensieri, impedendo di essere in loro balia, è una condizione primaria per l’abbassamento di ansia e stress.

    Distanziare i pensieri negativi significa imparare a gestire efficacemente le proprie emozioni, riducendo malessere e sofferenza psichica.

    4IMPARARE A VALUTARE PENSIERI NEGATIVI

    I vissuti di tensione, irrequietezza, nervosismo, agitazione e panico molto spesso sono strettamente connessi al fatto che la tua mente considera una sola ipotesi di ciò che accade, focalizzandosi solamente sugli indizi che possono confermarla e non preoccupandosi minimamente di falsificare tale credenza.

    Come imparare a formulare pensieri di altra natura?

    5INDIVIDUARE SITUAZIONI ATTIVANTI STATI D’ANSIA

    E’ di fondamentale importanza aver ben chiaro in mente quali sono le situazioni, i luoghi e le condizioni che ti generano forti vissuti ansiosi.

    Consapevolizzarti circa i fattori scatenanti l’ansia è una bussola importante per cominciare a perseguire la giusta strada verso il cambiamento.

    Come smettere di evitare ciò che ti spaventa?

    6IMPARARE A CONTROLLARE L’ ANSIA ATTRAVERSO LA RESPIRAZIONE

    Non tutto ciò che desideriamo apprendere è possibile studiarlo su un libro, molte strategie necessitano di essere osservate e sperimentate praticamente.

    Controllare adeguatamente il proprio respiro rappresenta una strategia fondamentale per la gestione di tutte le situazioni fortemente ansiose.

    Imparare a respirare correttamente significa:

    • Migliorare la funzionalità cardiovascolare e polmonare;
    • Favorire l’ossigenazione dei tessuti;
    • Offrire una maggiore irrorazione sanguigna degli arti;
    • Abbassare il battito cardiaco;
    • Migliorare le funzionalità viscerali e l’attività intestinale e generare rilassamento muscolare.

    Vuoi imparare a farlo?

    Desideri acquisire tecniche che favoriscano la quiete del tuo corpo e della tua mente?

    7ACQUISIRE TECNICHE DI DISTENSIONE E RILASSAMENTO CORPOREO

    Apprendere il rilassamento muscolare progressivo, oltre a favorire lo scorrimento dei pensieri, consente di raggiungere uno stato di tranquillità, apportando all’intero organismo innumerevoli benefici per la salute.

    Tale tecnica permette rapidamente di sciogliere stati di ansia, nervosismo, agitazione ed irrequietezza.

    8FAVORIRE L’ACCETTAZIONE

    Stai tentando di fuggire, debellare e sbarazzarti di ricordi, pensieri e immagini ansiose?

    Molti aspetti della realtà necessitano solamente di essere accettati ed accolti, deprivandoli dunque del loro potere di influenzare la qualità della tua vita e delle tue relazioni.

    Accettazione significa aprirsi a sentimenti, sensazioni, impulsi ed emozioni dolorose.

    Come poter abbandonare questa lotta?

    9IDENTIFICAZIONE DI RISORSE INTERNE PER FRONTEGGIARE ANSIA E STRESS

    Agire in maniera efficace e mirata per la riduzione dell’ansia e la gestione del panico è possibile attraverso la valorizzazione delle proprie risorse interne.

    Lavorare su di esse significa incrementare le abilità personali, sviluppare le potenzialità dell’individuo, aumentare la consapevolezza e contrastare limiti, paure, timori e difficoltà.

    Riesci ad identificare cosa dover potenziare?

    10OFFRITI UNA POSSIBILITA’ CONCRETA PER CAMBIARE E PROMUOVERE IL TUO BENESSERE

    “Metti K.O. L’ANSIA” nasce per contrastare tutti quegli stati di nervosismo, agitazione interna, tensione, irrequietezza, paura, presentimenti negativi ed irritabilità che spesso si trovano a caratterizzare le tue giornate e le tue relazioni. 

    Conoscere e gestire pensieri svalutanti, paure irrazionali, vissuti di inadeguatezza, timori di abbandono e fallimento sarà la modalità attraverso la quale potrai liberarti, normalizzare ed imparare a contrastare tutte quelle forme d’ansia che troppo a lungo, e troppo a caro prezzo, ti hanno caratterizzato.

    COGLI QUESTA OPPORTUNITA’ CONCRETA E SCEGLI LA SERENITA’!

    Clicca Ora il Link Qui Sotto e Scopri il Programma Dettagliato del “Workshop Metti K.O. l’Ansia”

    ==> WORKSHOP METTI K.O: L’ANSIA <==

    ECCO COSA DEVI SAPERE SUL WORKSHOP “METTI K.O. L’ANSIA:

    • Dove e Quando si terrà l’evento?

    ROMA, SABATO 25 NOVEMBRE 2017 dalle ore 09:00 alle ore 18:00

    (Chiusura iscrizioni sabato 11 Novembre 2017. Posti limitati).

    • Quanto è il costo del Workshop “METTI K.O. L’ANSIA”?

    La giornata teorico esperienziale, il  cui programma verrà inviato per mail ai partecipanti, avrà un COSTO COMPLESSIVO DI EURO 120.

    Invitando una seconda persona, quest’ultima avrà uno sconto del 50% sul costo dello stesso.

    • Come fare per iscriversi e/o avere maggiori informazioni sull’evento?

    Contattare il Dott. Benedetto Astiaso Garcia all’indirizzo e-mail: benedettoastiasogarcia@bastaansia.it

    Comunicando la vostra presenza e vi verrà inviata una scheda di iscrizione con le relative modalità di pagamento e informazioni organizzative.

    Clicca Ora il Link Qui Sotto e Scopri il Programma Dettagliato del “Workshop Metti K.O. l’Ansia”

    ==> WORKSHOP METTI K.O: L’ANSIA <==

     

    Ricorda, il Cambiamento è Sempre Possibile!

    LASCIA UN COMMENTO