ATTENZIONE: Vuoi imparare a gestire l’ansia, accettarti e mettere a tacere quella vocina dentro di te che dice “Non ce la fai”? Continua a leggere...
"Scopri Come Vincere l’Insicurezza, Aumentare l’Autostima e Controllare l’Ansia!"
Se l’inadeguatezza, l’insoddisfazione ed i pensieri negativi stanno distruggendo la tua felicità ed il tuo benessere, allora da oggi potrai iniziare ad allontanare l’Ansia dalla tua vita una volta per tutte!

Dott.Benedetto Astiaso Garcia
Psicologo, psicodiagnosta e counsellor, iscritto all'Ordine degli Psicologi del Lazio(21594), esperto nell’aiutare le persone a sviluppare strategie finalizzate al cambiamento, in termini di abbassamento dell’ansia, incremento dell’autostima e sviluppo delle capacità comunicative, relazionali e sociali. Creatore e fondatore di Basta Ansia. 
Roma, Maggio 2017
Ciao e ben arrivato su questa pagina!

Molto frequentemente ci poniamo nella condizione di richiedere un aiuto psicologico solamente quando i problemi hanno compromesso in maniera significativa la qualità della nostra vita, lasciando trascorrere del tempo prezioso per liberarci da ansia, paure, stress e angosce.

Dal momento in cui cominciamo a valutare l'opportunità di richiedere un supporto terapeutico, la nostra mente individuerà numerose strategie per impedirci di farlo, sminuendo le difficoltà che viviamo o screditando chiunque ci inviti a fidarsi di lui .
 
Ma cosa vuol dire realmente chiedere aiuto? 
 
Chiedere aiuto significa non accontentarsi dei propri limiti e lottare per vivere la vita che desideriamo.
 
Chiedere aiuto rappresenta il motore di qualsiasi processo di cambiamento.
Ritenere che sia da persona forte, adulta ed autosufficiente non richiedere un aiuto è un grandissimo e comunissimo errore.

Se fossi miope metteresti gli occhiali al cinema o preferiresti non vedere il film per non apparire debole?

Non confondere l’essere debole con l’essere intelligente!

Contattare uno psicologo significa in primis effettuare una valutazione circa la propria difficoltà.
 
Esistono moltissime terapie centrate sul problema, anche di breve durata, che riescono ad avere ottimi risultati, specialmente per questioni connesse all’ansia, alla gestione dei pensieri ed all’autostima.

Da quanto stai sperando che il tempo risolva una problematica tua o di una persona a te cara?

Valuta attentamente frasi come:

Passerà con il tempo”;

“E' legato all’età”;

Non ho un problema, sono proprio fatto così”!

Non permettere alla tua riservatezza, timidezza ed eccessiva chiusura di frenarti nel richiedere aiuto!
 
Tali atteggiamenti ti porteranno solamente a sentirti più solo, incompreso e tagliato fuori dalle relazioni.

Continua a parlare con tutti coloro che ritieni meritevoli di condividere la tua vita, ma non esitare a chiedere aiuto qualora la situazione lo richiedesse.

Ma quando richiedere un colloquio psicologico?

Cercherò di rispondere ad alcune domande molto comuni:

Perché Può Essere Utile Chiedere
 Una Consulenza Psicologica?
 
Richiedere un primo colloquio è certamente uno step fondamentale per definire e comprendere meglio il momento che stai vivendo.

Ho bisogno di aiuto?  

E’ opportuno cominciare un percorso? 

In che modo potrei provare a stare meglio? 

Una prima consulenza si pone come obiettivo principe l’identificazione del quadro psicologico della persona, valutandone sintomi, pensieri ed emozioni. 
In Quali Casi è Utile Contattare Uno Psicologo?
La risposta a questa domanda risiede molto spesso dentro di te.

Il momento che stai vivendo influenza negativamente la tua vita?

Pensi che il tuo livello di ansia, autostima e capacità relazionale meriti di essere valutato da uno specialista?

Credi che un colloquio possa aiutarti ma sei frenato da timori o paure?

Solamente tu puoi capire se il momento che stai vivendo meriti di essere approfondito ed analizzato, al fine di escludere o considerare l’eventualità di un percorso strutturato nella forma e nei modi in cui potresti beneficiarne maggiormente.
 Chi Va Dallo Psicologo?  
Richiedere una prima valutazione è indicato a chiunque vivesse una situazione di disagio personale (ansia, umore, autostima, gestione dei pensieri, rabbia, stress), relazionale (dinamiche affettive,familiari, di coppia o lavorative) o legata ad un momento preciso della propria storia (crisi temporanea, bisogno di orientamento, blocco decisionale, elaborazione del lutto, difficoltà nella genitorialità).
 
In Cosa Consiste Un Primo Colloquio? 
Il primo contatto con uno psicologo ha generalmente una durata di 75 minuti circa.

L'investimento economico per questa prima seduta sarà di 70€.

E’ un momento di valutazione ed analisi di ciò che stai vivendo, cercando di comprenderne a fondo sintomi, pensieri ed emozioni alla luce della storia personale e familiare.

Sarebbe opportuno richiedere un aiuto?

Solamente attraverso una conoscenza approfondita del tipo di disagio percepito sarà possibile offrire una risposta a tale quesito.
Richiedere Una Consulenza
Significa Iniziare Un Percorso Terapeutico?
Assolutamente no.

Significa valutare, alla luce di ciò che stai vivendo, se un percorso terapeutico è ciò che potrebbe fare al caso tuo.

Cosa Non Devo Aspettarmi Da Un Primo Colloquio? 
Ovviamente, per quanto una prima consulenza sia fondamentale in termini di identificazione del problema, non puoi immaginare che essa sia risolutiva.

Ansia ed autostima sono certamente questioni su cui è possibile lavorare, producendo significativi miglioramenti anche in tempi brevi.

Il cambiamento necessita però sempre di pazienza e di costanza; solamente così potrà essere duraturo nel tempo e capace di evitare ricadute nel futuro di fronte a fattori di stress.

Cosa Mi Frena Nel Chiedere Aiuto? 
Generalmente, se hai voglia di consultare un esperto ma non lo hai ancora fatto, potresti essere vittima di pregiudizi e false credenze quali: 

Andare dallo psicologo è da persone matte o deboli;


Richiedere un consulto significa cominciare un percorso molto lungo ed eccessivamente dispendioso;

Aspettare eccessivamente nella speranza che il problema si risolva da solo;

Ritenere che siano gli altri ad avere un problema; temere di dover assumere farmaci.
 
SEI PRONTO PER FISSARE IL TUO APPUNTAMENTO? 
Inizia a fare qualcosa per sentirti bene e scacciare per sempre quella terribile Ansia. 
Rafforza la tua Autostima, e scegli la serenità!

Clicca sul pulsante verde QUI SOTTO e compila tutti i campi richiesti. 

In seguito riceverai un’email di conferma della prenotazione con tutti i dettagli tecnici della consulenza.

ATTENZIONE: Vuoi imparare a gestire l’ansia, accettarti e mettere a tacere quella vocina dentro di te che dice “Non c’è la fai”? Continua a leggere...
"Scopri Come Vincere l’Insicurezza, Aumentare l’Autostima e Controllare l’Ansia!"
Se l’inadeguatezza, l’insoddisfazione ed i pensieri negativi stanno distruggendo la tua felicità ed il tuo benessere, allora da oggi potrai iniziare ad allontanare l’Ansia dalla tua vita una volta per tutte!

Dott.Benedetto Astiaso Garcia
Creatore e fondatore di Basta Ansia. Psicologo, psicodiagnosta e counsellor, iscritto all'Ordine degli Psicologi del Lazio(21594), esperto nell’aiutare le persone a sviluppare strategie finalizzate al cambiamento, in termini di abbassamento dell’ansia, incremento dell’autostima e sviluppo delle capacità comunicative, relazionali e sociali.
Roma, Maggio 2017
Ciao e ben arrivato su questa pagina!

Molto frequentemente ci poniamo nella condizione di richiedere un aiuto psicologico solamente quando i problemi hanno compromesso in maniera significativa la qualità della nostra vita, lasciando trascorrere del tempo prezioso per liberarci da ansia, paure, stress e angosce.

Dal momento in cui cominciamo a valutare l'opportunità di richiedere un supporto terapeutico, la nostra mente individuerà numerose strategie per impedirci di farlo, sminuendo le difficoltà che viviamo o screditando chiunque ci inviti a fidarsi di lui .
 
Ma cosa vuol dire realmente chiedere aiuto? 
 
Chiedere aiuto significa non accontentarsi dei propri limiti e lottare per vivere la vita che desideriamo.
 
Chiedere aiuto rappresenta il motore di qualsiasi processo di cambiamento.
Ritenere che sia da persona forte, adulta ed autosufficiente non richiedere un aiuto è un grandissimo e comunissimo errore.

Se fossi miope metteresti gli occhiali al cinema o preferiresti non vedere il film per non apparire debole?

Non confondere l’essere debole con l’essere intelligente!

Contattare uno psicologo significa in primis effettuare una valutazione circa la propria difficoltà.
 
Esistono moltissime terapie centrate sul problema, anche di breve durata, che riescono ad avere ottimi risultati, specialmente per questioni connesse all’ansia, alla gestione dei pensieri ed all’autostima.

Da quanto stai sperando che il tempo risolva una problematica tua o di una persona a te cara?

Valuta attentamente frasi come:

Passerà con il tempo”;

“E' legato all’età”;

Non ho un problema, sono proprio fatto così”!

Non permettere alla tua riservatezza, timidezza ed eccessiva chiusura di frenarti nel richiedere aiuto!
 
Tali atteggiamenti ti porteranno solamente a sentirti più solo, incompreso e tagliato fuori dalle relazioni.

Continua a parlare con tutti coloro che ritieni meritevoli di condividere la tua vita, ma non esitare a chiedere aiuto qualora la situazione lo richiedesse.

Ma quando richiedere un colloquio psicologico?

Cercherò di rispondere ad alcune domande molto comuni:

Perché Può Essere Utile Chiedere Una Consulenza Psicologica? 
Richiedere un primo colloquio è certamente uno step fondamentale per definire e comprendere meglio il momento che stai vivendo.

Ho bisogno di aiuto?  

E’ opportuno cominciare un percorso? 

In che modo potrei provare a stare meglio? 

Una prima consulenza si pone come obiettivo principe l’identificazione del quadro psicologico della persona, valutandone sintomi, pensieri ed emozioni. 
In Quali Casi è Utile Contattare Uno Psicologo?
La risposta a questa domanda risiede molto spesso dentro di te.

Il momento che stai vivendo influenza negativamente la tua vita?

Pensi che il tuo livello di ansia, autostima e capacità relazionale meriti di essere valutato da uno specialista?

Credi che un colloquio possa aiutarti ma sei frenato da timori o paure?

Solamente tu puoi capire se il momento che stai vivendo meriti di essere approfondito ed analizzato, al fine di escludere o considerare l’eventualità di un percorso strutturato nella forma e nei modi in cui potresti beneficiarne maggiormente.
 Chi Va Dallo Psicologo?  
Richiedere una prima valutazione è indicato a chiunque vivesse una situazione di disagio personale (ansia, umore, autostima, gestione dei pensieri, rabbia, stress), relazionale (dinamiche affettive,familiari, di coppia o lavorative) o legata ad un momento preciso della propria storia (crisi temporanea, bisogno di orientamento, blocco decisionale, elaborazione del lutto, difficoltà nella genitorialità).
 
In Cosa Consiste Un Primo Colloquio? 
Il primo contatto con uno psicologo ha generalmente una durata di 75 minuti circa.

L'investimento economico per questa prima seduta sarà di 80€.

E’ un momento di valutazione ed analisi di ciò che stai vivendo, cercando di comprenderne a fondo sintomi, pensieri ed emozioni alla luce della storia personale e familiare.

Sarebbe opportuno richiedere un aiuto?

Solamente attraverso una conoscenza approfondita del tipo di disagio percepito sarà possibile offrire una risposta a tale quesito.
Richiedere Una Consulenza Significa Iniziare Un Percorso Terapeutico?
Assolutamente no.

Significa valutare, alla luce di ciò che stai vivendo, se un percorso terapeutico è ciò che potrebbe fare al caso tuo.

Cosa Non Devo Aspettarmi Da Un Primo Colloquio? 
Ovviamente, per quanto una prima consulenza sia fondamentale in termini di identificazione del problema, non puoi immaginare che essa sia risolutiva.

Ansia ed autostima sono certamente questioni su cui è possibile lavorare, producendo significativi miglioramenti anche in tempi brevi.

Il cambiamento necessita però sempre di pazienza e di costanza; solamente così potrà essere duraturo nel tempo e capace di evitare ricadute nel futuro di fronte a fattori di stress.

Cosa Mi Frena Nel Chiedere Aiuto? 
Generalmente, se hai voglia di consultare un esperto ma non lo hai ancora fatto, potresti essere vittima di pregiudizi e false credenze quali: 

Andare dallo psicologo è da persone matte o deboli;


Richiedere un consulto significa cominciare un percorso molto lungo ed eccessivamente dispendioso;

Aspettare eccessivamente nella speranza che il problema si risolva da solo;

Ritenere che siano gli altri ad avere un problema; temere di dover assumere farmaci.
 
SEI PRONTO PER FISSARE IL TUO APPUNTAMENTO? 
Inizia a fare qualcosa per sentirti bene e scacciare per sempre quella terribile Ansia. 
Rafforza la tua Autostima, e scegli la serenità!

Clicca sul pulsante verde QUI SOTTO e compila tutti i campi richiesti. 

In seguito riceverai un’email di conferma della prenotazione con tutti i dettagli tecnici della consulenza.

Copyright 2017 - Basta Ansia
Privacy Policy - Termini & Condizioni